Biodinamicavda

eventi, news

0 comments

Nasce l’Orto di S. Orso ad Aosta

Quest’anno daremo vita ad una nuova oasi verde: l’Orto di S. Orso!

I nostri orti civici aostani piano piano conquistano terreno e speriamo nuovi amici  

Siamo pronti a partire e ad accogliere chiunque di voi voglia unirsi al gruppo per prendersi cura di questo orto naturale, condiviso e didattico (foto Valérie Obino e Paola Marchetti)

 

L'immagine può contenere: una o più persone, cielo, albero, pianta, spazio all'aperto e natura L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi, albero, cielo, nuvola, pianta, spazio all'aperto e natura

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi, pianta, albero, bambino e spazio all'aperto

0 comments

Vinto il Premio regionale per il volontariato 2015

Layout 2

Cari soci ed amici,

condividiamo con voi la soddisfazione per aver ricevuto il 1° premio assegnato dal Consiglio regionale per progetti di volontariato da realizzare sul territorio: http://www.valledaostaglocal.it/2015/12/11/mobile/leggi-notizia/argomenti/agricoltura-3/articolo/a-hortus-inclusus-il-premio-regionale-per-il-volontariato-2015.html

Questo ci permetterà di far crescere il nostro progetto Hortus inclusus, iniziato ormai 2 anni fa e portato avanti con impegno nonostante le difficoltà in quanto crediamo nelle sue potenzialità!
Ecco le motivazioni della Giuria: “Hortus inclusus si propone di qualificare e di valorizzare un’area verde pubblica nel centro di Aosta, grazie alla coltivazione di un orto giardino biodinamico, caratterizzato da un’agricoltura naturale e rispettosa dell’ambiente e, di riflesso, contribuisce a richiamare l’attenzione sul patrimonio storico-archeologico del capoluogo regionale. La meritoria iniziativa, attraverso un progetto originale e di riscontrabile concretezza, raggiunge due rimarchevoli obiettivi: coinvolgere fasce eterogenee della popolazione – quali anziani, insegnanti, studenti e giovani profughi – e riunire un rilevante numero di associazioni e di enti nell’organizzazione e nella promozione del progetto, favorendo contesti di socializzazione e di inclusione”.
Chi volesse far parte del gruppo di lavoro per l’Hortus inclusus (orto-giardino nel centro di Aosta in cui dalla primavera si organizzeranno attività divulgative, didattiche e culturali) può segnalarci la sua disponibilità fin da ora!
0 comments

La storia fatata dell’Orto din don

Con lo spettacolo “La storia fatata dell’Orto din don” (Théatre De la Ville, 28 maggio 2015) ci siamo avviati alla conclusione del progetto che da settembre ha coinvolto i bimbi delle scuole dell’infanzia Monseigneur Jourdain e Gianni Rodari di Aosta (in tutto 120 bambini) e che è stato ideato e coordinato dal nostro team “Semi preziosi” (in particolare Valérie) con la collaborazione della biologa ed esperta di alimentazione Antonia Tosi.
Questo spettacolo ha voluto essere la restituzione di quel che i bimbi hanno scoperto nell’Orto din don insieme alla Signora Sole che li ha seguiti passo passo in questo anno scolastico. Così anche genitori e amici hanno potuto (attraverso musiche, filastrocche, interpretazioni di innumerevoli personaggi – dai germogli ai lombrichi passando per gli ortolani o le api) sbirciare nell’orto collettivo e biodinamico vedendo con i propri occhi quante cose sono state seminate nei cuori dei bimbi!
Se abbiamo avuto la possibilità di offrire questo percorso a tanti splendidi bambini dobbiamo ringraziare:
• innanzitutto le insegnanti che con competenza ed entusiasmo hanno fatto fruttare ogni nostro suggerimento,
• l’Oratorio San Filippo Neri della Cattedrale che ha messo a disposizione gli spazi dell’orto e del campetto sportivo,
• ed infine i finanziatori Fondazione Comunitaria onlus, Fondazione Monseigneur Jourdain e Accademia italiana della cucina, che hanno sostenuto economicamente e pertanto reso possibile l’iniziativa.

IMG_9346

0 comments

Continuano i lavori nell’orto cittadino condiviso Hortus Inclusus

Sabato abbiamo terminato la pulizia e l’aratura della prima parte dell’Hortus Inclusus.
Siamo pronti per seminare e portare avanti la pulizia e preparazione della seconda parte.
Vi aspettiamo giovedì 23 aprile dalle ore 15.00 in poi per continuare insieme il lavoro.

1 comments

Avviato l’Orto din don

Lunedì 22 settembre è iniziata l’esperienza dell’Orto din don, progetto che permetterà ai quasi 200 bambini coinvolti di sperimentare la natura diventando i protagonisti di un orto collettivo.

 

DINDON-immnews

1 comments

Corso base di orticoltura biodinamica – marzo 2015

Il corso si svolgerà a marzo 2015 nei seguenti giorni: martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13 dalle ore 20.00 alle 23.00 in via Xavier de Maistre ad Aosta presso la sede del CSV. Sabato 14 dalle ore 14.30 alle 17.30 esercitazioni pratiche in campo.

Programma
Iscrizioni e presentazione
Progettazione orto – concimazione
Cumulo biodinamico
Preparati da cumulo
Rotazioni – consociazioni
Pacciamatura
Preparati da spruzzo
Trattamento del terreno
Antiparassitari naturali
Calendario delle semine e influssi astrali.

Per iscrizioni e informazioni chiamare il numero 348 7544726

1 comments

Preparati biodinamici

Nella pratica dell’agricoltura biodinamica è indispensabile usare e capire i preparati consigliati da Rudolf Steiner.
Sono sette preparati particolari suddivisi secondo la loro funzione peculiare.
Cornoletame e cornosilice detti anche 500 e 501 classificati come preparati da spruzzo, in quanto devono essere spruzzati uno sul terreno e l’altro sulle piante con modalità precise.
Preparati da cumulo, ricavati da particolari lavorazione di fiori e vegetali, da inserire in dosi omeopatiche nei cumuli di compost. Favoriscono, guidano, arricchiscono i processi fermentativi all’interno del cumulo di compost.
Ecco di seguito l’elenco di tali preparati:
Achillea-502
Camomilla- 503
Ortica-504
Corteccia di quercia-505
Tarassaco-506
che vengono completati da
Succo di valeriana-507
Studiosi e ricercatori, nel corso degli anni ne hanno elaborati altri tra i quali menzioniamo il preparato Fladen, utilissimo per favorire tutti i processi vitali del compost e del terreno.