Biodinamicavda

NEWS

0 comments

$ostieni le nostre attività con il 5×1000!

Destina il 5 x 1000 nella tua denuncia dei redditi all’Associazione Agricoltura Biologica e Biodinamica Valle d’Aosta.

CODICE FISCALE 91054100077

Grazie, aiuterai l’associazione ad ottenere, mantenere ed incentivare il raggiungimento di un corretto rapporto tra l’uomo, il coltivatore e la natura, applicando nella coltivazione della terra e nell’allevamento degli animali una forma di agricoltura orientata a salvaguardare la fertilità del suolo e l’equilibrio del territorio, al fine di rendere duratura ed armoniosa la relazione che lega l’uomo agli habitat naturali, con conseguente ottenimento di prodotti della terra sani ed equilibrati.

0 comments

Ateliers all’Hortus

Ecco a voi la prima serie di appuntamenti che abbiamo organizzato per far conoscere  il progetto che portiamo avanti da oltre due anni e per creare nuove occasioni di scambio e di pratica della biodinamica.

Vi ricordiamo che è necessario prenotarsi telefonicamente al 348 7544726 e vi invitiamo a diffondere, se lo volete, la notizia ai vostri contatti.
Vi aspettiamo numerosi a partire dal 24 maggio 2016, l’appuntamento è agli orti comunali in fondo a via Carabel ad Aosta!
HORTUS-bassa-1
hortus-bassa-2

 

0 comments

Trapianti biodinamici

Anche quest’hanno Sara ha diverse varietà di trapianti biodinamici per orto e giardino prodotti nella sua azienda agricola di Aymavilles.  Saranno pronti per fine aprile – inizio maggio (dipende dal “calore”). Questo il recapito telefonico a cui contattarla per ulteriori informazioni: 338 8842812.

 

0 comments

Da grani antichi e da mani amorevoli nasce il buon pane

Grazie a Franco, Giovanni e Clara per i loro insegnamenti, a Rosa ed ai partecipanti per la bella energia.

Il pane che abbiamo portato a casa è stato molto apprezzato:  la pasta madre e la farina ottenuta da 60 grani antichi macinati a pietra  non hanno deluso le aspettative!

Abbiamo capito che per fare un buon pane sono necessari un agricoltore rispettoso dei ritmi della natura,  un mugnaio che produce ottime farine  ed un mastro fornaio che sa accarezzare e ascoltare l’impasto…

IMG_6520 (2)

IMG_6541

IMG_6568

IMG_6587b

IMG_6658

IMG_6661

IMG_6694

IMG_6704

 

0 comments

Laboratorio di panificazione con pasta madre

Vi invitiamo tutti al nostro laboratorio che si svolgerà il 5 e 6 febbraio 2016 (iscrizione obbligatoria entro il 1° febbraio). Informazioni, costi e prenotazione: tel. 348.7544726 LiliaPanificazione 2015 def

0 comments

Due serate per scoprire la biodinamica a Jovençan

Martedì 2 e martedì 16 febbraio dalle 20.30 alle 22.30 alla Maison des anciens remèdes: due momenti per approfondire il significato dell’agricoltura biodinamica e le sue tecniche

Jovencan  2-16

 

0 comments

Vinto il Premio regionale per il volontariato 2015

Layout 2

Cari soci ed amici,

condividiamo con voi la soddisfazione per aver ricevuto il 1° premio assegnato dal Consiglio regionale per progetti di volontariato da realizzare sul territorio: http://www.valledaostaglocal.it/2015/12/11/mobile/leggi-notizia/argomenti/agricoltura-3/articolo/a-hortus-inclusus-il-premio-regionale-per-il-volontariato-2015.html

Questo ci permetterà di far crescere il nostro progetto Hortus inclusus, iniziato ormai 2 anni fa e portato avanti con impegno nonostante le difficoltà in quanto crediamo nelle sue potenzialità!
Ecco le motivazioni della Giuria: “Hortus inclusus si propone di qualificare e di valorizzare un’area verde pubblica nel centro di Aosta, grazie alla coltivazione di un orto giardino biodinamico, caratterizzato da un’agricoltura naturale e rispettosa dell’ambiente e, di riflesso, contribuisce a richiamare l’attenzione sul patrimonio storico-archeologico del capoluogo regionale. La meritoria iniziativa, attraverso un progetto originale e di riscontrabile concretezza, raggiunge due rimarchevoli obiettivi: coinvolgere fasce eterogenee della popolazione – quali anziani, insegnanti, studenti e giovani profughi – e riunire un rilevante numero di associazioni e di enti nell’organizzazione e nella promozione del progetto, favorendo contesti di socializzazione e di inclusione”.
Chi volesse far parte del gruppo di lavoro per l’Hortus inclusus (orto-giardino nel centro di Aosta in cui dalla primavera si organizzeranno attività divulgative, didattiche e culturali) può segnalarci la sua disponibilità fin da ora!
0 comments

Le 13 notti sante

Steiner le definisce sante in quanto “…per colui i cui occhi spirituali vengono aperti, i tredici giorni e le tredici notti fra il 24 dicembre ed il 6 gennaio sono un periodo di profonde esperienze spirituali.”

Approfondiremo questo tema insieme a voi MERCOLEDI’ 16 DICEMBRE alle ORE 21,00

c/o il C.S.V. in Via Xavier de Maistre ad Aosta.

Al termine dell’incontro  ci scambieremo gli auguri di Natale.

magi