Biodinamicavda

0 comments

Come preparare un cumulo biodinamico?

Semplice come tutti gli altri cumuli. Occorre mescolare accuratamente e sapientemente, materiale asciutto con materiale umido o fresco, su terreno pulito e di preferenza fertile, possibilmente al riparo di un sambuco o di un nocciolo, ricoprirlo di materiale vegetale asciutto come ad esempio paglia.
Nel cumulo biodinamico vanno poi inseriti i preprati da cumulo specifici. Si lascia maturare per un anno intero e poi si incorpora al terreno superficialmente.
Si possono preparare cumuli specifici per ogni esigenza per esempio: cumulo letamico, di aghi di pino, di ortiche, di foglie di faggio ecc.

Leave A Comment